Ambiti Disciplinari

L’ Antro di Chirone si occupa di divulgazione scientifica e informazione ed è gestito da un gruppo appassionato di studenti e professionisti delle Scienze Umane.
Il nostro obiettivo é quello di dare una spiegazione scientifica ai fenomeni che ci circondano, produrre contenuti utili agli utenti ed essere un punto di riferimento anche per studenti e neolaureati.
Traiamo ispirazione dalla figura mitologica di Chirone, un centauro immortale che viveva, assieme alla sua specie, in un antro del Monte Pelio. L’indole dei centauri è notoriamente violenta, ma Chirone era un personaggio pacifico, saggio e in grado di dominare i suoi istinti per mezzo dell’intelletto. Secondo il mito durante il massacro dei centauri operato da Eracle fu ferito accidentalmente e assiduamente cercò una cura, senza però mai riuscirci. Ben presto scoprì che le sue ferite delle frecce erano incurabili, ma con il passare del tempo si rese conto che la conoscenza maturata dalla ricerca di una cura risultò utile per aiutare gli altri, trasformando così il suo dolore nell’origine della sua conoscenza.
Proprio come Chirone, anche noi ci siamo resi conto dell’esistenza di una “ferita” formativa, cioè l’impossibilità degli studenti e dei professionisti di sperimentarsi nel costruire conoscenza sotto forma di articoli, pertanto, proprio come Chirone, abbiamo scelto di trasformare questa ferita in una fonte di conoscenza utile agli altri e a noi stessi.
Per saperne di più seleziona l’ambito disciplinare di tuo interesse

ANTROPOLOGIA

PEDAGOGIA

PSICOLOGIA

 

Come lavoriamo?

L’Antro di Chirone è uno spazio libero dove poter condividere le proprie riflessioni e i propri studi cimentandosi con l scrittura nei canoni della comunicazione scientifico-divulgativa. La qualità del nostro lavoro è assicurata da un impegno di gruppo e un continuo confronto, che permette a chiunque di apprendere mentre scrive e allo stesso tempo di portare la propria conoscenza a un pubblico il più vasto possibile.

  • Ogni collaboratore, chi si candida come tale, propone un tema che deve essere accettato dagli amministratori/redattori della sezione di competenza.
  • Una volta avallato il tema da trattare si concorda una scadenza entro la quale l’articolo deve essere presentato.
  • Ogni articolo passa per un processo di revisione che vede impegnati gli amministratori/redattori in prima persona i quali, di volta in volta, selezionano altri collaboratori per impegnarli a loro volta alla revisione.
  • Si prosegue finché l’articolo non raggiunge gli standard richiesti per essere pubblicato, ossia lunghezza adeguata, coerenza e chiarezza di linguaggio, portata divulgativa e attendibilità (sostenuta da una letteratura scientifica ufficiale e da riferimenti bibliografici).

Una delle nostre missioni è, oltre a quello di fornire un servizio di divulgazione competente, essere un laboratorio di scrittura e di simulare il lavoro svolto all’interno delle riviste ufficiali nonché, più in generale, le modalità con le quali un approccio accademico a un tema viene poi tradotto in comunicazione scientifica